VERDETICO

Chi NON Sono

Ciao!! Innanzitutto grazie per il tempo che mi stai dedicando.  cercherò di darti più info possibili su di me per conoscerci.

Vorrei partire però da quello che ti dicono in pochi: chi NON sono!

NON sono il tipo di giardiniere che effettua potature delle piante e semina dei prati in tutte le stagioni.   

NON eseguo tagli indiscriminati del fusto. Rappresenta la più dannosa tecnica di potatura degli alberi.

Mi dispiace dirtelo ma sono certo che anche tu mi possa capire, rispetto alla natura il cliente non ha sempre ragione, perché bisogna rispettare i cicli naturali.

NON uso prodotti chimici nocivi per la salute tua e della tua famiglia come il (purtroppo) comunissimo Gliphosate. Il mio obiettivo infatti non è di certo  inquinare il tuo giardino e farti respirare sostanze nocive.

NON sono il giardiniere che installa prati sintetici di plastica, c’è sempre un’alternativa naturale e sostenibile.

NON sono tante altre cose ma, per il momento, ritengo che queste siano le più importanti e ci tenevo a fartele presenti in modo tale che tu possa rivolgerti a me in modo consapevole.

Se anche tu ritieni che quelli appena elencati non siano difetti, allora probabilmente arriveremo alla stessa conclusione: VERDE E’ BELLO, SOSTENIBILE E’ MEGLIO!

CHI SONO

Sono Luca Casagrande, il tuo giardiniere e divulgatore

Mi chiamo Luca Casagrande e da gennaio 2021 ho realizzato il mio sogno: aprire una mia attività di giardinaggio, VerdEtico, e inoltre produco dei video per sensibilizzare le persone sulla sostenibilità ambientale.

Sono nato a Latina ma vivo a Trento dal 2012.

La passione per il giardinaggio mi è stata trasmessa da nonna Elena a cui dedico la mia nuova attività.

Tutti i dopo-scuola li ho trascorsi con lei nel suo giardino, con i suoi fiori e le sue piante.

Lei è riuscita sin da piccolo a coinvolgermi nei primi esperimenti in giardino: le prime talee, le prime semine, i primi fiori, le prime mance per tagliarle il prato. Insomma, nonna Elena è stata la mia prima prof di botanica!

Nel 2012 mi sono trasferito a Trento per frequentare una specializzazione unica in Italia, nella precisione un post diploma presso la Fondazione Edmound Mach di San Michele all’Adige, che mi ha dato l’opportunità di approfondire una varietà di tematiche e qualificarmi come Tecnico Superiore del Verde.

In particolare, i corsi erano focalizzati sulla progettazione, realizzazione, cura e gestione di parchi e giardini.

Il punto di forza, però, è stata l’unione della teoria, spesso spiegata dai i migliori esperti nazionali e internazionali sul tema dei giardini, con la possibilità di fare esperienze lavorative presso eccellenze del settore, sia in Italia sia in Europa.

Durante il percorso mi sono specializzato sulle erbacee perenni, attraverso esperienze lavorative nelle amministrazioni comunali di Bolzano e Riva del Garda e in vivai di Bressanone, Trento e Roma L’esperienza più significativa è stata quella svolta in Germania, ad Heidelberg, Mannheim per la precisione.

Ho prima studiato diversi mesi nel centro tecnologico LVG leader europeo sullo studio delle erbacee perenni, ed ho poi lavorato presso Boettinger dove abbiamo realizzato uno dei parchi più grandi della città di Heidelberge ed ho avuto modo di realizzare diverse bordure di erbacee perenni, ma non solo!

Una volta tornato in Italia ho iniziato ad elaborare la mia tesi, unendo le mie due grandi passioni: Giardinaggio ed ecologia.

Ho realizzato così la mia prima aiuola dry garden senz’acqua, a basso input energetico a cui sono seguite diverse sperimentazioni per testare il loro comportamento nelle situazioni più critiche e nei diversi contesti, da Trento a Roma fino a Latina.

Un’aiuola del futuro, visto che purtroppo avremo sempre meno acqua a disposizione. 

Negli anni ho partecipato a diversi convegni internazionali e nel 2015 ho seguito un seminario condotto per la maggior parte da uno dei massimi esperti mondiali sulla realizzazione di giardini con erbacee perenni, PIET OUDOLF

E’  stato un vero onore conoscere e confrontarmi con il leader della materia in cui mi sono specializzato. 

Negli ultimi anni ho lavorato presso un noto vivaio di Trento, occupandomi principalmente della realizzazione e cura dei giardini privati e terrazzi e acquisendo molte conoscenze riguardo la realizzazione di tappeti erbosi.

Oggi le aiuole dry-garden con erbacee perenni e la realizzazione di paesaggi naturali sono diventate la mia specialità, unite da una cura eseguita in modo sostenibile.

Piante e rispetto per l’ambiente, queste sono le mie passioni e da qui nasce VerdEtico. 

Se vuoi approfondire il mio progetto sostenibile vedi anche:

Cura e gestione del giardino

Progettazione giardini

Realizzazione giardini

Aiuole Dry-Garden

Impianti d’irrigazione anti spreco

Attrezzatura elettrica Eco-sostenibile

oppure...

Dicono di me

Le recensioni sono verificabili su Facebook e Google:

Contattami